Panasonic presenta la nuova Lumix S1H
CARICAMENTO

Digita per cercare...

Cover Story News

Panasonic presenta la Lumix S1H

Francesco Quaranta
Condividi
fowa magazine, panasonic, lumix, lumix s1h, s1h, mirrorless, video

Arriva la full frame orientata al mondo cinematografico: la S1H registra in 6K/24p

Panasonic Corporation ha appena presentato la nuova fotocamera mirrorless full frame Lumix S1H. Va così a completare la serie S, che oggi quindi può contare con la Lumix S1R, dalle spiccate doti fotografiche, la Lumix S1, fotocamera ibrida, e ora per il mondo del video la Lumix S1H. 
Con questa nuova fotocamera Panasonic, che arriverà in autunno sul mercato, riesce a raggiungere un nuovo primato. Sono infatti 25 anni che Panasonic lavora al fianco dei film maker per progettare e realizzare macchine da presa di alto livello. E se nel 2009 la Lumix GH1 è stata la prima fotocamera ad obiettivi intercambiabili dotata di registrazione video Full HD AVCHD, nel 2014 Panasonic è la prima ha dotare di video 4K una sua mirrorless: era la GH4. Nel 2017, poi, è stata la volta della GH5, prima fotocamera DSLM con video 4K/60p. Oggi, nel 2019, Panasonic è la prima azienda a realizzare una mirrorless in grado di registrare in 6K/24p (rapporto d’aspetto 3:2), in 5,9K/30p (rapporto d’aspetto 16:9) e in 4K/C4K a 10 bit e 60p. 

fowa magazine, panasonic, lumix, lumix s1h, s1h, mirrorless, video

Nel dettaglio ancora non sono state svelate tutte le caratteristiche ma sappiamo già abbastanza. In particolare che è stato fatto molto lavoro per quanto riguarda l’elaborazione del segnale digitale e sulla dispersione del calore. Ma anche che la nuova Lumix S1H è dotata di funzione V-Log e V-Gamut con una gamma dinamica di 14+ stop. Si tratta della stessa modalità che ritroviamo sulla Panasonic Cinema VariCam. Ma il girato della S1H sarà anche compatibile con la funzione V-Log L della GH5 e GH5s. 
Molto interessante anche le migliorie sulle modalità di ripresa 4K. Se infatti fa effetto sentire che la S1H può registrare in 6K, è al momento ancora più importante quanto portato in ambito 4K. Questa mirrorless, infatti, potrà registrare in 4K/C4K a 10 bit e in diversi formati, tra il 4:3 anamorfico

La nuova Lumix S1H non è l’unica novità in ambito video per la serie S: è stato infatti presentato anche l’atteso aggiornamento per la Lumix S1 per il quale è confermato l’arrivo nel prossimo luglio. Oggi, però, è chiaro cosa porterà in dotazione questo aggiornamento, che vi ricordiamo sarà a pagamento. 
Con questo firmware la Lumix S1 potrà contare sullo stesso V-Log della S1H, potrà registrare in 4K MOV a 30p/25p e renderà disponibile l’uscita HDMI in 4K 60p/50p con campionamento 4:2:2 a 10 bit. Avremo anche l’applicazione LUT, il Waveform Monitor e sarà possibile registrare l’audio in alta definizione a 48 kHz/24 bit o 96 kHz/24 bit in MOC con l’adattatore per microfono XLR

Tags
Francesco Quaranta
Francesco Quaranta

Dal 2002 nel mondo della fotografia, come fotografo sportivo e di scena, prima di dedicarsi al lavoro giornalistico in redazioni specializzate per le quali ha ricoperto il ruolo di redattore, caporedattore e direttore responsabile delle varie testate per cui in questi anni ha scritto. Parallelamente ha sempre portato avanti il proprio lavoro come fotografo. La carica di Direttore Responsabile del Fowa Magazine è l'ultima tappa di questo viaggio sempre all'insegna della fotografia.

  • 1

Potrebbero Piacerti

Commenta

Your email address will not be published. Required fields are marked *