Ricoh WG-60: la nuova subacquea compatta e leggera
CARICAMENTO

Digita per cercare...

News

Ricoh WG-60: la nuova subacquea compatta e leggera

Condividi
Fowa-Magazie_Ricoh_WG-60

Piccola e leggera la Ricoh WG-60 è la nuova compatta per la fotografia subacquea, che aggiunge la compatibilità con le schede FlashAir

Ricoh Imaging Europe annuncia oggi il langio della nuova compatta rugged Ricoh WG-60. L’ultima nata dalla tanto apprezzata serie WG è molto simile alla versione precedente, ma tra le varie novità offre la compatibilità con le schede SD FlashAir. Ciò permette alla WG-60 di connettersi ad un dispositivo come smartphone o tablet grazie alla rete Wi-Fi che la stessa scheda è in grado di creare; questa compatibilità rappresenta anche l’unico modo per la fotocamera di connettersi con un altro dispositivo. 

La WG-60 si presenta con il solito design molto caratteristico e al tempo stesso molto resistente: è in grado, infatti, di raggiungere i 14 metri di profondità e operarci per circa due ore e di resistere a cadute da 1,6 metri di altezza. Ovviamente è resistente anche alla polvere, ma anche alle basse temperature, garantendo la possibilità di lavorare con temperature fino a -10°C. E per chiudere l’aspetto della solità c’è da citare anche la resistenza alla pressione fino a 100kg. 

La Ricoh WG-60 non è però solo una fotocamera con cui scattare in ogni condizione, è anche fotocamera in grado di offrire un’ottima qualità di immagine in ogni condizione. Grazie al sensore CMOS retroilluminato con un risoluzione di 16 milioni di pixel, una tenuta al rumore anche agli alti ISO e una rapidità di scrittura e lettura dei dati può rappresentare senza dubbio la compagna perfetta per i viaggiatori più avventurosi. 

Fowa-Magazie_Ricoh_WG-60

Alla qualità del sensore si aggiunge anche la qualità dell’obiettivo con zoom 5X (equivalente ad un 28-140mm): grazie a questa ampia escursione focale la WG-60 può essere utilizzata in molteplici situazioni. Tra le modalità di scatto c’è anche la funzione Macro che permette di avvicinarsi fino a circa un solo centimetro dal soggetto, che grazie alle sei luci presenti intorno all’obiettivo sarà anche perfettamente illuminato. 

Non mancano ovviamente modalità studiate appositamente per la fotografia subacquea e altre modalità di scatto preimpostate oltre ovviamente alla possibilità di registrare video: Full HD a 30 fotogrammi al secondo. 

La nuova Ricoh WG-60 sarà disponibile dalla metà di novembre ad un prezzo suggerito al pubblico di 249 euro. Per chi acquisterà da un rivenditore autorizzato Fowa ci sono anche ben 4 anni di garanzia.

Tags

Potrebbero Piacerti

Commenta

Your email address will not be published. Required fields are marked *