DJI Mavic 3, il drone consumer top di gamma con doppia fotocamera e sistema di controllo in volo avanzato

Prende forma dopo anni di ricerca e sviluppo, offrendo ai professionisti e agli appassionati di riprese aree il meglio in termini di qualità dell’immagine - grazie alla collaborazione con Hasselblad - e di affidabilità in volo.



Moncalieri (TO), 4 novembre 2021 - Fowa Spa è lieta di annunciare il DJI Mavic 3, nuovo drone top di gamma dedicato ai videomaker professionisti e agli appassionati di riprese e foto aeree.

Progettato per coniugare la versatilità e la qualità delle immagini con un’affidabilità in volo senza precedenti, il nuovo DJI Mavic 3 punta, grazie all’integrazione di due fotocamere in un corpo estremamente compatto, a perseguire l’obiettivo di porre “le immagini al di sopra di tutto”.



Il DJI Mavic 3 si affida infatti alla fotocamera Hasselblad L2D-20c con sensore CMOS in formato 4:3 per garantire scatti di livello superiore in ogni condizione d’utilizzo, caratterizzati da una risoluzione di 20 megapixel e da una gamma dinamica di 12,8 stop.

Ciò per assicurare immagini pulite e prive di rumore anche quando il drone vola in condizioni di scarsa luminosità e una profondità cromatica estesa nei punti di maggiore intensità luminosa e massima profondità delle ombre.

Con simili soluzioni tecniche, il nuovo DJI Mavic 3 produce un alto livello di dettaglio in ogni punto di ciascun fotogramma e transizioni tra luci e ombre più graduali e naturali, preservando quel senso di profondità e tridimensionalità ricercato da chiunque registri video ad alta risoluzione e immagini dall’alto.

Alla fotocamera Hasselblad è affiancato un obiettivo zoom 28x con apertura massima f/4.4 utile ad avvicinare soggetti lontani mantenendo inalterata la distanza fra questi e il drone. La seconda ottica trova infatti la sua massima applicazione quando il DJI Mavic 3 vola su animali selvatici da riprendere in tutta la loro naturalezza e senza disturbarli.